Un video “fuori programma” per rispondere a una discussione nata su Twitter: può una persona affetta da un grave disturbo nevrotico ricoprire incarichi di responsabilità?

Cosa vuol dire veramente essere “sani” o “nevrotici”?